Gibson e Lansdale. Matrici di futuri odierni

William Gibson e Joe Lansdale al Festival Letterature   Matrici di futuri odierni   di Livia Bidoli William Gibson approda a Roma per la seconda volta dopo trenta lunghi anni. E’ stato il primo a coniare il termine cyberspazio diffondendolo con il suo romanzo Neuromancer, dove il linguaggio della fantascienza si fa vettore di un corpo umano prostatico, dove gli … Continua a leggere