Il revisionista alla Libreria del Cinema

d0bfd6c200aa9654395c945a759c491a.jpgLibreria del Cinema

Venerdì 4 luglio 2008, ore 21
Il Revisionista di Miranda Mellis
Traduzione a cura di Leonardo G. Luccone
(Nutrimenti, 2008)

È un mondo prossimo al collasso quello del Revisionista, un regno dell’assurdo dove il grado di inquinamento ha ormai raggiunto il punto di non ritorno. C’è una guerra in atto, o semplicemente non ci è dato sapere perché vengano sganciate bombe nucleari sulla popolazione, perché l’aria sia diventata irrespirabile, perché i bambini siano mutanti, perché gli animali costretti a usare i pannolini.

Del protagonista, il revisionista appunto,  non sappiamo nulla, se non che è stato incaricato di condurre dall’alto di un faro un monitoraggio delle condizioni climatiche e di diramare, alterando i dati, dispacci rassicuranti.

Con questo romanzo dadaista, postapocalittico, postpunk, utopico, ipnotico, surreale e allo stesso tempo di grande forza narrativa, e perfettamente amalgamato con le visionarie illustrazioni di Derek White, Miranda Mellis estrae dalle macerie di un mondo in disfacimento ciò che rimane della bellezza originaria e insieme formula un esplicito atto d’accusa alla dissennata politica dello sviluppo a tutti i costi e alla scarsa attenzione per l’ambiente dell’amministrazione americana. 

Intervengono: Leonardo G. Luccone
Legge: Valentina Pattavina
Accompagnamento musicale: Michael D’Alessandra pianoforte e voce

Illustrazioni di Derek White
Info: 06.5817724, www.libreriadelcinema.roma.it
Libreria del Cinema, Via dei Fienaroli 31/d- Roma
Il revisionista alla Libreria del Cinemaultima modifica: 2008-07-04T09:00:00+02:00da liviabi
Reposta per primo quest’articolo