In Down col Butoh

447c37602654ee019ed3360c5d39f276.jpgPerformance Butoh Down-a (Vai giù)
atto unico sulla diversità ispirato a “I due nobili congiunti” di William Shakespeare
26, 27 e  28 giugno 2008, ore 21,00
Centro Diurno Valle Aurelia
 
Il non essere uguali agli altri sarebbe rendersi estranei, e l’esserlo, rendersi mostri”
W. Shakespeare

La performance è sulla diversità e sulla colpa, sul colpevole animo umano. Ogni personaggio è a suo modo un “diverso” e, in quanto tale, colpevole. La diversità e la follia sono atti di rivolta in una società omologata, intollerante e repressiva.

Lo spettacolo fa parte del “Progetto Something in between”. Il progetto è stato ideato in considerazione della consapevolezza della storia legata alla memoria degli ospedali psichiatrici, del recupero del patrimonio fatto di sofferenza e disagio ma anche di presa di coscienza delle dinamiche dell’internamento.

Down-a, down-a (vai giù, vai giù) è un ritornello composto da un madrigalista italiano.
Danza e progetto Flavia Ghisalberti (Svizzera), Ivan Marasco (Italia), Ezio Tangini (Italia), Yann van Steenbrugghe (Francia)  
Musiche Frank Heierli (Svizzera)

 
Centro Diurno Valle Aurelia
Dipartimento di Salute Mentale Asl Roma E
Roma -Via di Valle Aurelia, 129 – metro A (Valle Aurelia)  bus 906-994-892-495
Si consiglia la prenotazione ai numeri 338 5004680 / 348 3856962
Ingresso a sottoscrizione 
In Down col Butohultima modifica: 2008-06-26T09:00:00+02:00da liviabi
Reposta per primo quest’articolo