Il mare di Elisa Mauro

af808b8c4974898bce0e5d1ee5ac975a.jpgCosa c’è di mare in me
presentazione del romanzo di Elisa Mauro
in collaborazione con lo scultore orafo romano Enrico Franchi

In occasione della sua 1° ristampa, il giorno 20 giugno p.v. alle ore 19.00 il Laboratorio artistico FMF, in via del Clementino, 98/100 ospiterà la presentazione del libro Cosa c’è di mare in me, il primo ed autobiografico romanzo di Elisa Mauro associato alla singolare presentazione di un gioiello in argento puro, eccezionalmente ispirato al racconto, disegnato e realizzato a mano dallo scultore orafo romano Enrico Franchi.
Saranno presenti gli artisti.

Il libro, già presente alla 6a edizione della Piccola e Media Editoria di Roma (6-9 dicembre 2007) e alla Fiera Internazionale del Libro a Torino (8-12 maggio 2008), è un romanzo commovente, una storia toccante. ‘Un’opera che colpisce e lascia il segno, che ci costringe a meditare sul significato della vita’ (Il Filo Editore).

Il romanzo Cosa c’è di mare in me, ambientato dentro contorni di paesaggi meravigliosamente intensi, ha la forza e il coraggio di trattare una tematica delicata e quanto mai spinosa: il mondo del lavoro e le sue contraddizioni, la mancanza di sicurezza per chi opera a stretto contatto con sostanze tossiche e in ambienti non protetti, le conseguenze mortali sulla salute. Parla del Sud e delle sue fabbriche, del silenzio di chi vede e sa ma non interviene e non tutela. Parla di uomini e donne che vivono sotto un cielo che non ha più colori. E dove anche l’aria diventa malata.

“Cosa c’è di mare in me” è la storia di tante storie….Di migliaia di storie ogni anno.

Elisa Mauro

Nasce a Taranto il 7 Marzo del 1983. Trascorre la sua infanzia e parte dell’adolescenza in un piccolo paese del territorio tarantino, Sava. Rapita dalla letteratura e dai classici, compone le prime poesie, i primi racconti, viaggiando ogni qual volta le si presenti la possibilità. Frequenta la Facoltà di Scienze della Comunicazione all’Università “La Sapienza” di Roma e collabora con una rivista musicale, che avvicina la giovane autrice al mondo giornalistico. Articoli e pezzi incautamente personali, in grado di sfidare le regole echiane del “giusto” modo di scrivere. Tutto ciò che compone diventa parte e pezzo di vita. Esistenza come essere. Come esserci. Al mondo.

ttualmente Elisa Mauro collabora per diverse riviste di settore. Vive tra Roma e Taranto, nei confini labili di due regioni distanti eppur così similari. Ama viaggiare come ama scrivere. Due predicati verbali e una sola, unica semantica vitale.

Il mare di Elisa Mauroultima modifica: 2008-06-20T09:00:00+02:00da liviabi
Reposta per primo quest’articolo