Gli asparagi dello Spazio Uno

201746993.jpgTEATRO SPAZIO UNO
EVENTI SPETTACOLO TREMILA
ALLA FINE DELLA STAGIONE DEGLI ASPARAGI
(Aan het eind van de aspergetijd)
di Frank Houtappels
traduzione di Rosamaria Rinaldi

con Daniela Stanga, Cristina Aubry, Patrizia Burul, Fosca Banchelli,
regia Roberto Marcucci

Dalla magmatica realtà del teatro olandese contemporaneo una commedia spesso divertente, ma al tempo stesso aspra, stonata, mai pacificatoria, che sa dar voce ad apprensioni e dilemmi del nostro tempo

dal 9 ottobre al 2 novembre
ore 21 domenica ore 17.30

Tre sorelle.
AGGIE, proprietaria di un negozio di parrucchiera in un paese agricolo economicamente benestante. KITTY, sposata a un dottore, esponente di spicco della  comunità locale, dedita a varie attività sociali e mondane. FRANCIEN, la più giovane, che ha abbandonato il paese per recarsi a fare l’attrice nella capitale ma senza grande successo.
SOFIA, la ventitreenne figlia di Aggie è innamorata di un emigrante romeno che si trova in paese per la raccolta degli asparagi ed è decisa a sposarlo.                           

In bilico tra le frustrazioni familiari e professionali delle sue sorelle, Aggie, rosa dall’amarezza e soggiogata dai pregiudizi razziali, è decisa a far di tutto per ostacolare questo rapporto.                                                                                      

Intanto, in un’afosa serata di un dopo cena d’inizio estate, stimolate dalla musica dionisiaca proveniente dal campo dei romeni e da qualche bicchiere di troppo, Kitty e Francien pensano sia finalmente arrivato il momento di giungere a un chiarimento fra loro e di dissotterrare  il segreto che dal giorno del matrimonio di Kitty ha angustiato i loro rapporti…                                                                                          

Al termine della commedia tutti i personaggi, dopo essere stati costretti dalle circostanze a confrontarsi con i loro pregiudizi e a guardarsi, loro malgrado, allo specchio, avranno raggiunto una nuova consapevolezza di sé e conosceranno una nuova verità..                                                                                                              

Ma davvero si tratta della verità?                                                                       

Sicuramente la verità conosciuta da loro non è la stessa verità quale appare a noi spettatori…

Scene e Costumi
Francesca Mandarà
Aiuto regia
Marco Zondan
Fotografia
Federico Riva
Materiale elettrico e fonica
ISATEC
Segreteria Organizzativa
Antonella Lepore

Organizzazione
Massimo Martini

TEATRO SPAZIO UNO
Vicolo dei Panieri, 3
Roma
Info e prenotazioni – 06-5895765

Gli asparagi dello Spazio Unoultima modifica: 2008-10-10T09:00:00+00:00da liviabi
Reposta per primo quest’articolo

Un pensiero su “Gli asparagi dello Spazio Uno

  1. Spettacolo piacevole pieno di risvolti psicologici.
    Molto brave le attrici che sono riuscite a coinvolgere il pubblico nelle pieghe dei problemi individuali.
    Ottima anche la critica di Di Giammarco su Repubblica.
    Un incoraggiamento a continuare.
    Grazie
    Giovanni

I commenti sono chiusi.